mercoledì 28 novembre 2012

Sosteniamo "Vivere a San Lazzaro"

La rivista “Vivere a San Lazzaro”, che tutti noi riceviamo gratuitamente in buchetta e che ci aggiorna regolarmente sulla vita della nostra città, affrontando spesso temi taciuti dalla stampa locale, rischia di dover chiudere. La crisi economica ha infatti portato a un calo del numero di inserzioni, unica fonte di guadagno della rivista.
 
Il direttore ed editore Gianni Marchesini ha quindi lanciato, in occasione di un interessante incontro sulla libertà di stampa avvenuto sabato scorso, un appello chiedendo di sostenerlo con un contributo-abbonamento. In cambio i sostenitori riceveranno direttamente per posta la rivista (oppure in pdf via mail), quindi con la certezza della consegna; è in progetto poi un libro sui dieci anni della rivista, a cui Gianni sta lavorando, e una tessera di sconto da utilizzare nei negozi che si fanno pubblicità sulla rivista stessa.
 
Da quando è nata nel 2002 “Vivere” è sempre stata attenta alle problematiche della nostra città e ha dato voce a tutti coloro che non riuscivano a farsi sentire sulla stampa “ufficiale” o dalle nostre Amministrazioni, dedicando ampi spazi anche alle questioni scolastiche. Penso sia giunto il momento di dare qualcosa in cambio per l’impagabile servizio che Gianni a svolto per la nostra comunità ed è per questo che mi permetto di sollecitarvi affinchè anche voi diate adesione. 

La scheda di pre-adesione come sostenitori della rivista la potete scaricare qui.

Fate girare, grazie!

Nessun commento:

Posta un commento